Home..........................................TORNA AL 2021


 

 

 

 

DICEMBRE 2021


CI PREPARIAMO AI PRIMI 70 ANNI DELLA VITTORIO ALFIERI
Sabato 11: PREMIAZIONE SOCIALE 2021 E NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO
Anche quest'anno il Campo Scuola ha ospitato, per la seconda volta in forma ridimensionata a causa della pandemia, la premiazione sociale del 69.mo anno di vita della Vittorio Alfieri e le elezioni del Consiglio e del Presidente che sono previste all'inizio di ogni quadriennio olimpico. Ricordiamo che il 2022 è il settantesimo anno della società, che andrà festeggiato e ricordato in modo speriamo più adeguato.



Cominciando dalle ELEZIONI, queste si sono svolte senza particolari difficoltà e non è stata necessaria la votazione dei soci essendoci un solo candidato alla carica di Presidente (l'attuale Presidente Silvia Binello) e sette candidature alla carica di Consigliere su sette posti disponibili.
Questo quindi il nuovo Consiglio Direttivo per il quadriennio 2021-2024, con le nuove entrate di Giorgio Viarengo, Paolo Musso e Fulvia Rocca. Michele Anselmo è confermato Vicepresidente.






Passando alle PREMIAZIONI
(
in queste foto alcune immagini della manifestazione) la precedenza va a Filippo Iacocca, l'atleta più rappresentativo, anche quest'anno, della nostra società in termini di prestazioni e successi ottenuti.
Filippo è ormai un atleta di livello internazionale, e quest'anno ha mancato l'occasione di indossare la maglia della Nazionale Italiana solo perchè i CAMPIONATI EUROPEI ALLIEVI , manifestazione per la quale il nostro aveva ottenuto il minimo di partecipazione, sono stati annullati per il Covid.
Di Filippo ricordiamo solo il successo più prestigioso di questa stagione (ma ce ne sono molti altri): la conquista del titolo italiano Allievi di martello con la misura di 70.38, nuovo record provinciale e piemontese, miglior misura nazionale dell'anno per la sua categoria.











A seguire gli altri premiati:


CRIVELLI MATTEO Record provinciale di martello con 56.38 e titolo di Campione Piemontese assoluto

ALLEGRETTI ANDREA Ha preso parte ai Campionati Italiani Promesse nel disco
Convocato nella Rappresentativa Piemontese nell’incontro Internazionale ARGE ALP a Lugano
















ALBERTO SAGLIETTI, GIULIO OLLINO E ALESSANDRO GIORDANO
(gruppo Progetto Junior, a destra): record provinciale nella staffetta 3x800 Ragazzi;
per GIORDANO c'è anche il record provinciale Ragazzi sui 600 metri in 1.33.2






MONTICONE STEFANO
record provinciale 2000 siepi allievi; merita il riconoscimento anche per la passione con cui si è allenato e ha gareggiato per tutta la stagione




HOXHA SAMEL 3° nell’asta ai Regionali Cadetti
CREPALDI LUCREZIA 2^ nel salto con l’asta ai regionali Cadette
Il salto con l'asta è sempre stato un punto di forza derlla nostra società

 

 

SEZIONE MASTER: La Vittorio Alfieri è da sempre in evidenza in campo nazionale in questo settore e anche quest’anno ha raggiunto la finale nazionale del Campionati di Società

FRANCESCA IURI: 3 Record Italiani Master (due nel triplo e uno nell’eptathlon, affrontato per la prima volta); 5 titoli di Campionessa Italiana Master: alto, triplo, eptathlon

BRUNA SPANO
: 3 Record italiani Master nei 60, 100 (prima donna F70 sotto i 16”00 con 15.99 oltre a 15.74 ventoso) e 200m indoor; 2 titoli italiani Master sui 100 e 200m

DELL’ANGELO SABRINA: Campionessa italiana Master lungo

MOLINO SILVIA: Campionessa Italiana Master salto triplo

MOLINARIS PIERCARLO: Campione Italiano Master salto in alto









CORSE SU STRADA

Vengono premiati i podisti che più si sono distinti nel 2021 ad alto livello avendo ottenuto risultati di rilievo nelle corse su strada, trail e montagna, come vittorie e piazzamenti di rilievo a livello assoluto, partecipazione ai Campionati Italiani, titoli di Campione Piemontese:

CUCCO Gianfranco
FANTETTI Michelangelo

MUSSO Jacopo
GILI Agnese
FERRO Debora
ZULIAN Alex

DEMARIA Laura





Un riconoscimento particolare a due podisti per meriti speciali:
MARIO GERBI
nel 2021 ha raggiunto l’obiettivo delle 1000 corse su strada nella sua carriera
FABIO FRANCIA
è il podista che quest’anno ha percorso in gara più km di tutti: 9 corse per un totale di 387 km che significa una media a gara di 43 km, più di una maratona

Questi atleti si sono distinti per la frequenza nelle gare, sia in pista sia su strada.
Nota: Silvia Molino, già premiata in precedenza, è l'atleta cher ha gareggiato di più su pista in questa stagione, con 56 gare, ben davanti alle 39 di Piero Rolfi, il migliore nel 2020

PISTA:

ROLFI PIERO 39 gare
GIULIVI GIULIA 23
FULVIA ROCCA 22

FASSIO MARTA 19
ROASIO DIEGO 19
CHEIK ALESSANDRO 18
CARRIERO SARA 17


STRADA :
In assenza di un Campionato Interno (causa Covid) come nelle precedenti stagioni vengono premiati i 10 podisti che hanno fatto più gare nel 2021

DAL COL CHRISTIAN 23
FERRO DEBORA 21
MUSSO PAOLO 21
GUGLIELMINETTI DOMENICO 21
PENNA ROBERTO 20
CURLETTI DANILO 19
BORRETTA MARILENA 19
DAMASIO GIOVANNI 18
MARCHIONE ANGELO 18
VACCANEO VITTORIO 17
VERCELLI CLAUDIO 17
SEMPRINI PAOLA 16




Gran finale di stagione per Debora Ferro e Paolo Musso, protagonisti per tutto il 2021 su strada, su pista, in montagna, nei trail e n ei circuiti cittadini.
Sabato 18 a Genova i due si sono cimentati in un 10000 su pista: ancora un miglioramento per Debora, che provava a.r infrangere il muro dei 40 min.iuti, già avvicinato un mese fa, ma su strada, a Cavour con 40.06. A Genova Debora si è migliorata di una manciata di secondi sfiorando l'impresa con 40.02.76, quinta prestazione italiana dell'anno per la categoria F45 e secondo posto in questa gara disputata sull'impianto dio Villa Gentile. APpena più avanto troviamo Paolo Musso, 39.59.85. Per Debiora resta comunque un ampio record personale sulla distanza su pista, quasi 3 m inuti meglio del tempo ottenuto ad inizio stagione.











"Che triste notizia! E' venuto a mancare un grande guerriero che ha lottato per oltre un quinquennio contro un male incurabile.
Al nostro amico Gianluca Mastinu un abbraccio e che possa riposare in pace!"

"Correre una maratona (New York, 1977) non è impresa facile , ma averlo fatto durante i mesi di chemio rende l'impresa davvero eccezionale !
Vorrei che mio marito sia ricordato così e che possa essere esempio di vita per tutti noi " (Cinzia Mastinu)








I nostri atleti premiati dal CONI in occasione della cerimonia di fine anno che al teatro Alfieri celebra i migliori astigiani dell'anno in tutti gli sport. Per noi i cinque atleti master che si sono laureati Campioni Italiani; Filippo Iacocca, campione Italiano Allievi di lancio del martello, e una rappresentanza del nostro Centro Coni dedicato ai giovanissimi.