Home..........................................TORNA AL 2017


 

 

 

 

NOVEMBRE 2017



LA CARICA DEI 98

Tanti erano sabato 27 ottobre al campo scuola di Asti i giovanissimi tra i 5 e i 13 anni che si sono ritrovati in un incontro informale di fine stagione a disputare una gara di prove multiple gestita all'interno delle società che hanno aderito all'iniziativa, terminata con l'inevitabile rinfresco.
Un'idea proposta da Sandro Sandri dell' Atletica Alba che si è presentato ad Asti con un pulman di 41 ragazzi ed esordienti accompagnati da tecnici e genitori, che hanno dato una mano ai colleghi astigiani per portare a termine questa manifestazione che avrà certamente un seguito.
Qui di seguito il
LINK ai risultati






29 ottobre, MARATONA DI TORINO.
la 31a edizione, per l’organizzazione del Team Marathon, ha visto schierati al via diversi podisti astigiani. Ecco i risultati degli atleti della Vittorio Alfieri:
267 PINARDI DAVIDE 3:23:27
388 COCCA ENRICO 3:31:23
398 REGIS DENIS 3:32:00
426 VACCANEO VITTORIO 3:33:37
438 GUOLO GIANNI 3:34:20
Nella foto i cinque astigiani

 





Il 2017 porta alla Vittorio Alfieri in questo fine stagione dedicato alle corse su strada altri due titoli di CAMPIONE REGIONALE DI SOCIETA':
Sono state appena ufficializzate le classifiche del CDS di corsa per le categorie Giovanili (Cadetti e Ragazzi) che a Pettinengo a fine ottobre ha visto la netta affermazione dei nostri giovani targati Progetto Junior. E' stato un vero dominio biancoverde per i Cadetti mentre i Ragazzi si sono difesi egregiamente, complessivamente quindi la Società si aggiudica in campo maschile il
Campionato di Società Giovanile Strada con 199 punti davanti al Bugella di Biella (134) e alla podistica Valle Varaita (119).
La settimana dopo si replica a Cavour con gli assoluti.



LA VITTORIO ALFIERI TRIONFA NEL CDS DI CORSA
Jido Ed Derraz (Assoluti) e Yassin Choury (Allievi) sono campioni regionali di corsa su strada
Strepitosa affermazione dei nostri colori a Cavour che mercoledì 1 novembre ha ospitato sulla classica distanza di 10 km certificati su strada i Campionati Piemontesi Individuali per tutte le categorie.
La XI Apple Run era valida anche quale quarta prova del CDS di corsa per le categorie assolute e con grande soddisfazione del D.T. Paolo Musso, che ha moltiplicato gli sforzi per portare a questo appuntamento una formazione
competitiva, la società è riuscita in questa ultima occasione a rimontare in classifica l' Atletica Roata Chiusani che ci sopravanzava e a tener dietro la Brancaleone che ci era subito alle spalle dopo tre prove, aggiudicandosi questo ambito scudetto.
A questo successo contribuisce in modo determinante l'impresa di Jido Ed Derraz (nella foto al traguardo) che si impone su 788 atleti col tempo di 30.16, nuovo record della manifestazione, lasciando a 23" il più immediato inseguitore. Solo quinto il bergamasco Xavier Chevrier che un anno fa in questa occasione si era aggiudicato la vittoria davanti al nostro atleta (30.32 contro 30.34).

<<La gara maschile ci ha regalato un Jido Ed DERRAZ su livelli davvero importanti, che, con una gara condotta sin dalle prime battute si è imposto su alcuni dei migliori interpreti della specialità. Ed DERRAZ è giunto sul traguardo dei due giri dell’impegnativo tracciato fermando il cronometro a 30:16 e lasciandosi alle spalle atleti capaci di risultati importanti a livello nazionale ed internazionale come Stefano GUIDOTTI ICARDI (CUS Torino) giunto secondo in volata su Taofique El BARHOUMI (Atl. Desio) oppure il Campione d’Europa di Corsa in Montagna, Xavier CHEVRIER.
Per Ed DERRAZ oggi, informazioni preziose e confortanti riguardo il lavoro svolto sin qui in vista della prossima importante stagione agonistica ed un Titolo regionale che si aggiunge a quelli conquistati nella Mezza Maratona e nel Cross a completare una stagione davvero concreta. Anche Yassin CHOURY (nella foto a destra) arricchisce il suo palmares con un altro Titolo Regionale che fa il paio con quello conquistato sullo stesso tracciato l’anno scorso. Yassin infatti, con 32:59 ha conquistato la ventiduesima posizione in classifica e vinto l’ambito titolo della categoria U 18>> (PROGETTO JUNIOR)


In campo femminile in grande evidenza l'allieva Annalisa Serpi (nella foto) che col tempo di 42.02 si piazza al secondo posto di categoria, poco davanti a Federica Collino 42.21. Personali per entrambe, la gara era su strada, ma la distanza era certificata.

Tutti i tempi dei nostri:
1) Jido Ed Derraz 30.16 CAMPIONE PIEMONTESE ASSOLUTO CORSA SU STRADA
22) Yassin Choury 32.59 CAMPIONE PIEMONTESE ALLIEVI CORSA SU STRADA
44) Roberto Musso 34.47, 59) Nicholas Bouchard 35.24, 70) Gaetano Sperindeo 35.41, 76) Vincenzo Ippolito 35.52, 82) Jacopo Musso 36.15, 92) Federico Tassone 36.30, 128) Luca Amato 37.54, 136) Paolo Musso 38.09, 285) Annalisa Serpi 42.02 (2.da Allieva), 296) Federica Collino 42.21, 324) Domenico Guglielminetti 42.58, 325) Enrico Rissone 42.58, 467) Monica Audenino 46.39, 526) Roberta Viarengo 48.11, 655) Claudio Vercelli 52.37, 727) Maria Borretta 56.49


CDS di corsa 2017 Maschile 1) VITTORIO ALFIERI





Grossa impresa personale per il nostro podista
Gianluca Mastinu che ha voluto celebrare il suo cinquantunesimo compleanno partecipando alla più classiche delle maratone, quella di New York.
Domenica 3 novembre
nella Grande Mela Gianluca ha esordito sulla distanza dei 42,195 km che non aveva mai affrontato in precedenza.
Seguito minuto per minuto via internet dal
MFC (Mastinu Fan Club), i podisti alfieriani del gruppo Paracarri che gli hanno dato supporto morale fin dal primo metro, Gianluca è riuscito a portare a termine l'impresa con il tempo di 5 ore 15'46".
A lato i suoi passaggi ogni 5 km.
A New York c'era anche
Angelo Marchione, uno dei due astigiani ad aver corso più di 50 maratone nella sua carriera. Angelo aggiunge un altro tassello alla sua collezione (di maratone) chiudendo la sua fatica in 4 ore 57'18".


 

<<Dopo un periodo difficile, si rivede in gara Claudia Solaro che non solo sfodera una bella prestazione sui 5 km a Loano, ma coglie anche una inaspettata vittoria.
Nella gara di contorno della Riviera Half Marathon, organizzata dall’asd Run Riviera Run, la portacolori della Vittorio Alfieri Asti ha preso la testa della corsa dopo circa 600 metri di gara, staccando le avversarie e imponendo agevolmente il suo ritmo. Al traguardo, la Solaro (nella foto sul podio) si presentava in 20’03”, prima donna e undicesima assoluta nella classifica generale, staccando di ben 50" Eleonora Serra (Run per tutti), e la francese Sylvie Turbil, terza in 22’50”.
Per la Vittorio Alfieri Asti da segnalare anche il quinto posto assoluto al femminile della giovanissima Emma Tarif, classe 2005, del Progetto Junior, al traguardo in 23’47”. Bravo anche Mattia Barrui, classe 2005, 15° assoluto in 20’47”. Alla gara hanno preso parte 126 podisti, di cui ben 53 donne. Al maschile, la vittoria è andata a Roberto Parodi in 16’55” >>
Loano, 29 ottobre





<<In una splendida giornata di sole si è svolta da Varigotti a Loano la 6a edizione della RunRivieraRun Half Marathon, sulla tradizionale distanza dei 21 km e 97 metri (29 ottobre)
Diversi gli alfieriani presenti; tra loro il più veloce è stata Massimo Matrone (nella foto), al femminile Roberta Viarengo è la migliore astigiana>>
MATRONE MASSIMO 1.35.04
VIARENGO ROBERTA 1.49.12
PLATANIA PAOLO 1.55.45
ALUFFI ENZO 2.14.23






L’impegnativa 8a Ecomaratona del Barbaresco e del Tartufo Bianco d’Alba, organizzata dall’Asd Triangolo Sport, ha visto impegnati tre atleti della Vittorio Alfieri Asti.
Danilo Curletti ha corso la maratona chiudendo in 5h04'14", mentre Valeria Gaggioli e Laura Mo hanno chiuso la Mezza Maratona rispettivamente in 2:16’03" e 2:16’23".









<< C'era anche una presenza biancoverde alla Ekirun di Milano, maratona a staffetta organizzata da RCS domenica 12 novembre.
Domenico Guglielminetti, lo stakanovista della Vittorio Alfieri Asti, che non perde occasione di divertirsi in giro per corse podistiche, ha partecipato nel "Nove Sol Team", insieme a quattro podisti dell'Atletica Novese (Massimo Orlando, Maurizio Traverso, Marco Demartini e Andrea Molinari) e a Marita Cairo del G.P. Solvay, alla Ekiden organizzato nel Parco Sempione, con partenza e arrivo di ogni frazione nell'Arena Civica. Sei componenti di una squadra mista per coprire sei frazioni (tre da cinque km, due da dieci e una da 7 km e 195 metri) per arrivare a completare la mitica distanza della maratona, puntando sullo spirito di gruppo.
"E' stata un'esperienza entusiasmante - racconta Domenico Guglielminetti - perchè la partecipazione ad una maratona a staffetta va oltre la solita corsa domenicale. E' stimolante e divertente condividere le fatiche, un modo molto aggregante per vedere lo sport in modo diverso". E lo spirito di squadra ha portato Domenico perfino a correre per la prima volta i 5 km sotto i 20 minuti, chiudendo la sua fatica in 19'41", contribuendo all'ottimo risultato del Nove Sol Team, 19i al traguardo su 44 staffette e sesti tra le miste, in 3h01'19">>. (Claudia Solaro)










Pettinengo (Biella), 4° Il balcone del biellese trail (37 km., 21 km. e 8 km.), 9^ prova trofeo eco piemonte, campionato regionale di trail 21 km. Percorsi molto duri e belli nei boschi della zona chiamata Balcone del biellese.
Ottime prestazioni per gli atleti della Vittorio Alfieri.
Nella gara di 8 km. con 400 metri di dislivello successo di Jacopo Musso in 34'31", che ha preceduto dopo una lunga volata il forte junior Mello Rella (Atl. Saluzzo), 3° Gambetta (Boggeri Arquata) (Nella foto i tre sul podio).
Nella 21 km. (1056 m. di dislivello) ottima prova dello junior Nicholas Bouchard (8° assoluto), Paolo Musso è 16° assoluto e 1° SM55, mentre Roberta Viarengo chiude al 3° posto tra le SF45 (nella foto Bouchard e Paolo Musso).




MULTIPLE: VITTORIO ALFIERI TRA LE MIGLIORI IN ITALIA
Titolo regionale di società per la formazione maschile e femminile
Le prove multiple continuano ad essere il cavallo di battaglia della nostra società che anche quest'anno ha raccolto una serie di successi di prestigio in questo settore generalmente trascurato, per non dire boicottato, dagli organi della Federazione.
Dopo lo splendido quarto posto in Italia conquistato dalla squadra Allievi a Vicenza ad inizio settembre si è cncluso anche il Campionato di Società per le categorie assolute, che vedono la squadra femminile ottenere un prestigioso quarto posto nell'eptathlon nonchè il titolo di Campione Piemontese di Società. Le ragazze (nella foto sul podio in occasione dellla prova del Grand Prix di luglio ad Asti, con la presidentessa Silvia Binello) migliorano così il sesto posto in Italia di un anno fa e confermano il titolo regionale del 2016.
Titolo regionale di società anche per la squadra maschile, che chiude al 12.mo posto in ambito nazionale.







VITTORIO VACCANEO 3.28.25 NELLA MARATONA DI VERONA
ROBERTO MUSSO 1.14.13 NELLA MEZZA
Trasferta a Verona per un gruppetto di nostri podisti, nella cittadina veneta Vittorio Vaccaneo toglie 5 minuti al suo personale sui classici 41,295 km scendendo sotto il muro delle 3 ore e mezza. Personale anche per Denis Regis (3.23.37) e Monica Audenino (3.36.25)
Grand tempo per
Roberto Musso che nella mezza maratona con 1.14.13 avvicina il suo personale di Vinovo 2016. Più indietro Franco Povero (1.55.51), mentre Gaetano Sperindeo si è cimentato sulla distanza di 10 km (35.56)
Al traguardo della maratona anche
Valeria Gaggioli (nella foto), in 4.25.25
A sinistra: Audenino, Regis, Vaccaneo




2017: LA "VITTORIO ALFIERI" SI CONFERMA AI VERTICI DELL'ATLETICA PIEMONTESE
E' tempo di sintesi per valutare com'è andata nel 2017, il 65.mo anno di vita della nostra società nata ad Asti nel 1953.
Ancora una volta la Vittorio Alfieri conferma il suo valore in ambito regionale ripetendo i piazzamenti di punta che da molte stagioni, almeno dieci, vedono la società astigiana ai primi posti in Piemonte nel
Grand Prix Piemonte, in questa speciale manifestazione che rappresenta la vera forza di una società in ambito regionale, in quanto tiene conto dei risultati e piazzamenti conseguiti da ogni team in tutta la gamma dell'attività atletica, dalla pista alla strada, alle prove multiple, al cross, alla corsa in montagna.
Questa sintetica tabella riassume i piazzamenti della Vittorio Alfieri, in ambito regionale, dell'ultimo decennio sia in campo maschile che femminile, nei tre gruppi di età: GIOVANILI (fino a 15 anni), ASSOLUTI (16-34) e MASTER (da 35 anni).
Considerando che le classifiche interessano non meno di 200 società del Piemonte c'è da essere soddisfatti per i piazzamenti di altissimo livello della nostra società che quest'anno, a parte il settore giovanile femminile, non va mai oltre il quarto posto e si conferma inoltre come la miglior squadra piemontese di Provincia in questo ranking dominato come sempre dai grossi gruppi torinesi.


GRAND PRIX PIEMONTE - PIAZZAMENTI IN REGIONE DELLA VITTORIO ALFIERI NEGLI ULTIMI DIECI ANNI


Per il 2017 i dettagli di questi numeri sintetici sono illustrati nell' ALLEGATO che riporta le classifiche complete gruppo per gruppo; la nostra società si inserisce con ampio merito all'interno della corazzata dei gruppi torinesi, il più delle volte lasciandosi alle spalle alcuni dei colossi dell'atletica piemontese come il CUS Torino, il FIAT IVECO, l'ATLETICA PIEMONTE e l'ATLETICA CANAVESANA (quest'ultima in forte crescita) e tutti dotati di ben altri mezzi (anche economici) rispetto alla storica VITTORIO ALFIERI.
Soddisfazione in ambito biancoverde per il secondo posto nel settore GIOVANILE maschile, dietro alla Safatletica (la squadra giovanile dell'Atletica Piemonte), nostri avversari di sempre. Cadetti e Ragazzi occupano saldamente la piazza d'onore ben davanti al CUS Torino, grazie alla vittoria nel CDS di corsa su strada e ai buoni piazzamenti in pista (CDS pista, staffette, lanci) e cross.
Non c'è storia nella categoria MASTER dove i nostri primeggiano in campo maschile da oltre un decennio, mentre le ragazze cedono ancora una volta la vittoria all'Atletica Canavesana.
Infine a livello ASSOLUTI la società conferma i piazzamenti di punta delle ultime stagioni, merito in gran parte dell'attività di corsa su strada e affini (montagna, cross) in cui i ragazzi di Paolo Musso e di Fabrizio Marello conquistano due titoli regionali di società (CDS di corsa su strada e di corsa), con contributi di rilievo anche in altri settori: le vittorie nei CDS di prove multiple, sia in campo maschile che femminile, portano a sei (uno in più rispetto al 2016) i successi di società nel 2017 a livello di squadra in ambito regionale.